Come mi relaziono con gli altri?


 

 

E quando sarai vicino io coglierò i tuoi occhi,

per metterli al posto dei miei,

e tu coglierai i miei occhi

per metterli al posto dei tuoi

poi io ti guarderò con i tuoi occhi

e tu mi guarderai con i miei...

 

 

 


GRUPPO DI PSICODRAMMA:


 

Il partecipare ad un gruppo di psicodramma rappresenta un potente fattore di crescita, evoluzione e cambiamento individuale, stimola la spontaneità e le potenzialità creative. L'energia del gruppo, unita ad un ambiente facilitante e protetto crea lo spazio sicuro dove poter esprimere vissuti ed elaborare emozioni.

Le attività che vengono via via proposte promuovono l'affidamento e l'accettazione reciproca, in un clima di non giudizio. Ciascuno dei partecipanti ha la possibilità di effettuare un lavoro individuale (una "esplorazione") in cui è assistito da un agevolatore e può utilizzare uno o più componenti del gruppo in qualità di personaggi o figure della sua esistenza o immaginazione.

 

 

 

 

Una sessione serale di psicodramma prevede l'articolarsi di tre fasi. Una prima fase è detta di "riscaldamento" in cui, tramite una serie di attività fisiche (gioco, danza, immaginazione, ecc.) si induce un distacco dalle attività quotidiane precedenti, facilitando una disposizione spontanea e creativa. La seconda fase è quella dell'"azione" in cui uno o più "protagonisti" metteranno in scena un contenuto personale, con l'ausilio degli altri membri del gruppo. L'ultima fase, detta di "condivisione", permetterà a tutti i partecipanti di esternare sensazioni o emozioni evocati dalle attività precedenti.

 

 

 

 

 

Cos'è lo Psicodramma?